Oroscopo di Mussolini

Postato il Aggiornato il

Come Napoleone I , Mussolini ha l’ascendente nello Scorpione e il Sole nel Leone : il suo temperamento ha quindi molto in comune con quello dell’Imperatore che esportò la rivoluzione in Europa. Però , mentre l’oroscopo di Napoleone I indica una personalità portata alla distruzione e alla autodistruzione , quello invece di Mussolini merita il giudizio del Von Klokler ( Corso di astrologia,vol II, Ediz. Mediterranee ) che di seguito riportiamo : “ L’oroscopo di Mussolini, ricco di trigoni e di sestili, ha un’impronta d’insieme fortemente armonica che grazie ai numerosi rapporti angolari, determina prestazioni socialmente positive”.
Riportiamo alcuni aspetti ( positivi e negativi ) che caratterizzano l’oroscopo di Mussolini .

Aspetti positivi:
Sole in Leone e in IX = “ Sforzi continui per conseguire il proprio intimo perfezionamento. Nobile concezione di vita che si rispecchia in tutte le azioni. Grande forza di attrazione e nel contempo la possibilità di vedersi circondato da una schiera di sinceri ammiratori disposti ad ogni sacrificio pur di mostrarsi degni dei legami spirituali col soggetto”.
Sole sestile Luna = “ Natura equilibrata. Facile ascesa sociale”.
Sole sestile Saturno = “ Persone serie con uno sviluppato senso del dovere”.
Luna sestile Mercurio = “ Buon senso. Senso sviluppato per le esigenze pratiche della vita”.
Mercurio in sestile con Saturno = “ Precisione e coerenza . Laboriosità”.
Venere congiunta a Giove = “ Armonia interna . Vita affettiva raffinata e nobile concezione di vita. Trattamento generoso e amorevole dei propri simili”.
Giove sestile Urano = “ Perspicacia. Interesse per molti essenziali problemi della vita, specie per questioni sociali”.
Giove sestile Nettuno = “Amore del prossimo. Molti amici ovunque nel mondo”.
Nettuno trigono Urano = “ Personalità eccezionale. Trovate e ispirazioni originali. Ampie vedute”.
Con ciò abbiamo riportato gli aspetti positivi della personalità di Mussolini; passiamo ora a indicare alcuni degli aspetti negativi della sua personalità:
Luna in Gemelli e in VII = “ Mentre la natura fondamentale di questi individui è incline ad abbandonarsi a moti sentimentali e atti impulsivi, la loro posizione sociale impedisce manifestazioni ed espressioni del genere costringendoli a ponderare con massima prudenza ogni decisione che intendono prendere, ogni mossa che sentono di dover fare. Pertanto il loro operare nei confronti del mondo esterno non può non essere motivo d’intimi conflitti che a loro volta li portano a commettere errori anche gravi e a compiere azioni irragionevoli poiché di quando in quando non riescono a superare il contrasto fra le forze in atto della propria natura”.
Mercurio in Leone e in IX = “ Una spiritualità messa in certo qual modo in mostra con gesta e parole persuasive, ma alla quale in realtà manca una vera profondità”.
Saturno in Gemelli e in VII = “Relazioni d’affari utili oppure – qualora si tratti di persone che hanno una parte nella vita culturale – rapporti d’amicizia con i rappresentanti maggiori di quest’ultima che si risolvono a vantaggio del soggetto”.
Urano in Vergine e in X = “ Azioni rivoluzionarie o comunque di vasta portata, specie sul piano sociale o politico . Dinamismo creativo che cela il pericolo di sopravalutare le proprie possibilità”.
Nettuno in Toro e in VII = “ Può essere indizio di aspirazioni romantiche protese verso la rivalutazione di valori tradizionali ; non è improbabile che il soggetto nel realizzare i propri intenti cada vittima di oscure mene o addirittura di un attentato alla vita; non deve fidarsi incondizionatamente di nessun collaboratore”.
Plutone in Gemelli e in VII = “ A volte questi individui magari si chiedono, in quale modo riescano a contenere, anzi a sopportare la pienezza della propria natura, tutta l’esuberanza di pensieri, di idee, d’iniziative, ecc. che li muovono. Il soggetto finisce per elevarsi molto al di sopra dell’ambiente in cui è nato, ma all’inizio dell’ascesa sociale è incline ad adoperare mezzi indegni” .
Luna congiunta a Saturno = “ Impedimenti psichici, diffidenza e a volte incapacità assoluta di esternare il proprio intimo, spingono questi individui nella solitudine o li isolano anche in mezzo ad una famiglia o comunità. Tutti gli interessi e tutte le aspirazioni si concentrano sulla persona stessa del soggetto ; solo il suo io ha importanza e valore”.
Marte congiunto a Saturno = “ Testardaggine e boria. A volte pare che l’energia di questi individui sia paralizzata, ogni attività mentale spenta. S’impuntano a non voler vedere certe cose, si rifiutano a pensarci sopra. Spesso odiano i propri simili e finiscono per odiare se medesimi”.
Riportiamo di seguito i giudizi di due  grandi astrologi su Mussolini.
Giudizio di Von Klokler (Corso di astrologia, vol. II , Edizioni Mediterranee) : “L’oroscopo di Mussolini, ricco di trigoni e di sestili, ha un’impronta d’insieme fortemente armonica che, grazie ai numerosi rapporti angolari, determina prestazioni socialmente positive”.

mussolini

L’altro giudizio, di cui non ci risulta l’autore, è interessante perché fu pubblicato nelle Effemeridi di Raffael  del 1927 e prevede la morte violenta del Dittatore.  Eccolo ( nella nostra traduzione dall’inglese): “Ogni tanto e di nuovo il mondo vede dei Dittatori, Napoleoni e Kaisers sorgono tra di noi, e c’è una curiosa affinità nelle loro stelle. L’osservazione mi ha convinto che questi potentati hanno un forte legame tra le loro stelle e il meridiano del loro paese. Il meridiano dell’Italia nel tempo presente è sotto l’influenza del 20° grado dei Gemelli e della grande stella fissa “El halh” della natura di Marte. Una comparazione delle due figure è illuminante per il destino dell’Italia perché Mussolini ha Marte  dominante in congiunzione con Saturno e Luna nel segno dell’Italia (Gemelli). Nel cielo di natività del Duce, Saturno, Sole e Luna ci si presentano in quadratura con Urano, così che noi possiamo prevedere una resurrezione politica del pugno di ferro, del sangue e del ferro nelle acque del mediterraneo e in definitiva egli porterà guerra, disastri e rovina al suo paese. Per il momento ha il suo Medio cielo prossimo alla congiunzione di Venere e Marte, ciò che gli apporterà aiuto, potere e rimarchevole successo e popolarità – il che è però per il momento. Di nuovo il pericolo di morire assassinato starà accanto a lui. Giove e Venere  influenzano il suo ottavo e nono angolo ed egli avrà prestigio, successo ed influenza tramite segrete alleanze con la Grecia e le nazioni balcaniche. E’ probabile che egli faccia qualche fortunato raid alle spese dei Turchi, ciò che incrementerà la sua popolarità nel suo paese. Questi successi probabilmente saranno tali da portarlo a perdere il senso della realtà; e il culmine del suo egotismo sarà contrastare le Potenze di Inghilterra e di Francia, dato che il suo Saturno è congiunto con la stella Aldeharon dell’Inghilterra, mentre la sua quadratura Marte – Urano cade sul meridiano della Francia (….) Egli incontrerà una morte violenta” .
Mussolini: analisi grafologica di P. Moretti

Padre Moretti valuta l’intelligenza del soggetto la cui scrittura è sottoposta alla sua analisi ( e che noi sappiamo essere Mussolini) come “quantitativamente nella media ; qualitativamente di osservazione raffinata in modo del tutto originale”. La  originalità del “soggetto” è vista  dal Moretti “soprattutto nella discussione”: in questa “l’avversario, che non abbia la facoltà di penetrare la psicologia degli altri, si trova a disagio davanti a lui, in quanto che il soggetto esagera nella fortezza dell’animo, mentre se l’avversario è profondo nella pratica psicologica non può non scoprire che il soggetto è emotivo e impressionabile, e puntando sull’impressionabilità di lui riesce a distruggerlo” .
Altri giudizi del Moretti sul “soggetto” :
“Il soggetto gusta ogni sorta d’arte : letteratura, musica, pittura”; “Riesce per studi sociali ed ha belle doti di governo, specie per iniziativa ed organizzazione” .
Il suo carattere è “fondato su di un temperamento portato fortemente all’ambizione. L’ambizione è di supervalere, di comandare, di imporre la propria idea, di stroncare l’idea altrui, di riuscire a conquistare il sesso femminile. Nell’imporsi tende a usare di audacia; se l’audacia fallisce, cade nella paura”.
“Per tendenza rifugge da atti violenti, in quanto è sopraffatto dalla impressionabilità circa gli effetti che ne scaturiscono; ma l’ambizione in lui fortissima di arrivare a uno scopo può renderlo violento, nascondendo e riversando sugli altri la sua violenza con l’arte di chi sa fare” .
Peraltro “ è capace di sentimenti delicati, specie quando non entrano in gioco le sue passioni”.
“E’ tipo molto affettivo e anche idealista”. Però “tende a non essere sincero con se stesso e ad adoperare la sincerità o insincerità secondo che detta l’opportunismo”.
Conclude P. Moretti: “Temperamento molto complesso. Uomo di grandi doti e di grandi difetti, e nei difetti ha molte attenuanti”.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...